La dieta della vita


Non perderete peso ma sicuramente avrete un miglioramento della qualità della vita perché distogliendo l'attenzione verso le cose negative dalla vita potrete concentrarvi maggiormente su quelle belle..
E sentirvi più "leggeri" dentro..

In ognuno di noi esiste una capacità innata di realizzare la propria unicità, di affrontare nel modo giusto gli imprevisti, di prendere le decisioni migliori. È una dote naturale che ci porta vicino alle persone giuste e lontano da ciò che avvelena la nostra vita. A volte perdiamo di vista questa capacità e allora arrivano l'ansia, la depressione, il panico, i pensieri negativi; per fortuna, basta poco per risvegliarla. La prima legge della felicità è il silenzio interiore; al contrario, Il pensare troppo è una spirale dove è facile cadere quando qualcosa di esterno ci "penetra" e si trasforma in un dilemma apparentemente irrisolvibile. La soluzione che spesso adottiamo è quella di continuare a pensarci per trovare il più rapidamente possibile una soluzione e scacciare i pensieri negativi, nella speranza di stare meglio subito. 
Siamo tanto abituati a pensare e ripensare, che ci siamo dimenticati della nostra vera essenza, che sa sempre cosa vogliamo davvero, in modo spontaneo e naturale, ancora prima che noi ne diventiamo consapevoli, come accade con la fame o il sonno.
 Le cose migliori nella vita vengono solo da ciò che non controlliamo, che ci sorprende, che sovverte i nostri piani. Forse quell’emozione, se non la combatti, se le permetti "di sentirsi a suo agio dentro di te", svolgerà la sua funzione: produrrà cioè altri stati della mente, porterà nuove emozioni, intuizioni, idee, incontri.( riza)
IMPARA A NON TORMENTARTI PIÙ!!! E TU PENSI TROPPO O TI FAI GUIDARE DALL ISTINTO ??

Posta un commento

INSTAGRAM FEED

@mirtillaus