Pot pourrì : i fissativi


A guardarli bene, ad odorarli, i fiori conservano, nella loro brevissima giornata terrena, una traccia vaga, indefinibile di un mondo che, essendo misterioso, apre il cuore dell’uomo alla speranza; ma soprattutto all’amore, che è insieme verità e bellezza della vita. Ed è così che i fiori c’insegnano a sorridere.
#siifelice #siicomemirtilla
♡ Il pot pourrì  3°parte
Buom pomeriggio  raggi di luce ,mentre il mese di settembre è  ottimo per raccogliere , vi scrivo la terza parte degli elementi basilari per il pot pourrì :
I FISSATIVI
Come dice il nome sono elementi usati per fissare il profumo del pot pourrì .Dopo aver miscelato tutti gli ingredienti aggiungete il fissativo in liquido, in polvere o tritato per conservare l ' aroma. Nelle vecchie ricette c era il muschio, lo zibetto e l 'ambra  grigia ( ricavata dagli spermaceti).Oggi invece per ragioni ecologiche, economiche  e pratiche esistono altri fissativi :
La radice del giaggiolo, il muschio quercino , il benzoino e lo storace. Potete trovare questi prodotti in farmacia o in erboristeria. A me piace molto il muschio quercino che si estrae dal giglio fiorentino e ha un profumo simile alla violetta , si triva facilmente nelle erboristerie e è quello che assorbe più facilmente l odore delle altre sostanze.

Tra i cinque sensi ,nessuno stimola il nostro subconscio come l odorato!
#lastanzaprofumata #countrymirtilla #missmirtilla #vivodiparticolari #feliceadesso #mirtillaus #potpourri #faidellordinariounapoesia #vivereacolori #ritrovailbello #oggimiregalo #viviunavitachetisomiglia

Posta un commento