Fiori di campo


Mia cara primavera ci sei o non ci sei ??
#fioridicampo
Con i primi tepori della primavera, e la scomparsa  della  neve, nei prati si vedono sbocciare i fiori di campo. Questi fiorellini, spesso piccoli, delicati e dai colori poco appariscenti, ma che si fanno notare per la loro capacità di tappezzare ampie aree verdi, sono i testimoni silenziosi ma indiscussi del risveglio della natura ad una nuova stagione. Fra i fiori di campo più diffusi troviamo già all’inizio della primavera le margherite ed i fiori di Veronica, meglio noti come “occhi della Madonna”, mentre nel bosco fanno capolino le primule; più tardi sbocceranno i fiori di trifoglio, quelli del tarassaco ed i fiori di camomilla. Nei campi assolati dalla tarda primavera si vedono i papaveri e i fiordalisi, e nelle aiuole parzialmente ombreggiate crescono bene le campanule; nei climi più freschi si trovano i muscari.... Per fare primavera occorrono i colori dei fiori,
l’allegria delle persone, 
le corse in giardino,
gli uccelli che cinguettano la mattina presto.
Occorre anche il cielo sereno e 
le rondini che svolazzano.
Se tutto questo non ci fosse,
la primavera sarebbe una  stagione triste.
Per fare primavera
Ci vuole una giornata
serena piena
di profumi e colori
i bambini giocano a pallone
e le bambine si stendono sui fiori al sole.
Per fare primavera 
le farfalle devono sbucare
gli insetti devono ballare 
e i fiori sbocciare.
Per fare primavera occorrono tanti prati fioriti.
Fiori colorati che danno colore ai prati.
Uccelli variopinti che volano nel cielo azzurro
e farfalle blu, verdi, rosa, rosse e gialle
che si posano sui fiori.
#ladovevolanolefarfalle 
#mirtillaus #naturameravigliosa #natureonthepage #ispiredbynature #erbario #botanicalillustration #botanicalart #ilmiobosco #viverelestagioni

miss mirtilla us

Nessun commento:

La casa di mirtilla

La casa di mirtilla

Seguimi su instagram


.