instagram


Follow Us @soratemplates

Pagine

sabato 29 febbraio 2020

Sorridere

#Repost @mirtilla_us
LA VITA È  COME UNA FOTO SE SORRIDI VIENE MEGLIO..
La vita va presa con molta filosofia e arrabbiarsi il meno possibile, perché oltretutto fa male alla salute fisicamente e mentalmente per cui bisogna sdrammatizzare quanto più possibile, altrimenti non si vive più.

Anche per le persone che hanno avuto un tumore e ce la stanno facendo con tutte le loro forze nonostante tutto, occorrerebbe sorridere alla vita perché non ci si deve demoralizzare mai finché c'è speranza di vivere.
Per loro è importante, che gli altri siano sereni, devono sorridere perché loro non sono tristi anche se sanno del loro male e lottano con determinazione, si curano ponendosi un obbiettivo da raggiungere con molta serenità estraendo tutte le energie per combatterlo e riuscire a guarire.
Le persone che non sorridono mai alla vita, sono dei musoni, che ce l'hanno con il mondo intero e che se la prendono anche con quelli della politica e della televisione se hanno problemi, ma loro fanno il loro lavoro che hanno scelto durante gli studi.
Ma la vita e' una sola e dobbiamo viverla sorridendo perché ci sono certamente cose più brutte per cui essere tristi però non bisogna abbattersi mai perché ci sono altri che stanno peggio di noi: allettati o in coma.
Ciascuno di noi ha alti e bassi nella vita, tuttavia essere ottimisti e sorridenti per quello che si ha non costa nulla e sorridere ad una persona ammalata lo fa sentire vicino e non solo; anche a noi stessi, qualche sorriso in più fa bene al cuore e allo spirito.
Dare sorrisi e' la cosa più bella, se poi sono ricambiati dalie persone o specialmente dai bambini piccoli e' fantastico, perché sono sorrisi veri senza malizia che ti riempiono il cuore; a me piacciono da morire.
Bisogna sorridere sempre alla vita che il Signore ci ha dato, e va vissuta in un modo o nell'altro bene, senza mai cadere in depressione perché ogni persona ha il suo destino ma bisogna lottare e non essere tristi; basta guardarsi intorno e dirsi come siamo fortunati ad essere al mondo, anche se in carrozzina, ma con un cervello per ragionare.
Mai piangersi addosso perché altrimenti la vita diventa un inferno e non va bene per nessuna persona, non si può essere sempre di cattivo umore su ogni cosa che succede intorno a noi perché non si risolve nulla, un po' più di ottimismo ci vuole.
Sempre sorridere, non perché siamo stupidi ma perché ora in questo momento difficile non dobbiamo abbatterci bensì fare qualche sorriso in più alle persone che lo cercano, fa più bene che una medicina.


Nessun commento: